Apr
10
2012

Grossman, Stefan – “Shining Shadows”

Un disco in cui protagonista assoluta è la chitarra acustica. Un disco per chitarristi ma forse non solo. Stefan Grossman non è certamente sconosciuto ai lettori di FB. Si potrebbe persino affermare che buona parte dei chitarristi acustici moderni gli debbano qualcosa. Classe 1945, Grossman è stato ed è ancora uno dei più ferventi sostenitori della chitarra fingerpicking. Autentico alfiere e virtuoso della sei corde Stefan si è distinto per la sua attività didattica attraverso la Kicking Mule Records, lo Stefan Grossman’s Guitar Workshop e la Vestapol videos, tutte etichette da lui create allo scopo di divulgare la sua musica, quella dei suoi colleghi e quella dei suoi maestri. Allievo prediletto del Reverendo Gary Davis, il chitarrista newyorkese ha imparato a suonare il blues frequentando Mississippi John Hurt, Son House, Skip James e Mississippi Fred McDowell. In seguito ha collaborato con Taj Mahal, David Grisman, John Fahey e Rory Block. Trasferitosi in Inghilterra (con una lunga parentesi italiana nel mezzo) Grossman ha suonato con Bert Jansch, John Renbourn, Davy Graham e Ralph McTell. Attraverso la Kicking Mule Records ha pubblicato non solo i suoi dischi ma anche quelli di grandi chitarristi acustici come John James, Happy Traum, Ton van Bergeyk, Dave Evans, Peter Finger, Sam Mitchell, Chet Atkins, John Renbourn, Woody Mann, Ari Eisinger, John Miller, Larry Coryell, David Laibman, Ernie Hawkins e molti altri. Nel contempo ha realizzato tantissimi metodi per chitarra e video didattici. Non stupisca quindi che allegato a questo cd ci sia una intavolatura in formato pdf di tutti i brani in esso contenuto che si possono consultare mettendo il supporto in un personal computer. “Shining Shadows” è la ristampa di un disco originariamente uscito nel 1985 e considerato tra i migliori di Grossman. Difficile definire il genere. Nell’album Stefan affronta un po’ tutti gli stili che lo hanno influenzato attraverso le sue tante collaborazioni: blues, gospel, british folk, jazz, ragtime, musica classica e molto, molto altro ancora. Inutile aggiungere che la tecnica di esecuzione è sopraffina e che Grossman fa largo uso di accordature aperte tutte rigorosamente suonate in fingerstyle.

Un plauso alla Acoustic Music Records per aver rimesso in circolazione un gioiellino che incanterà ogni appassionato chitarrista.

 

Fabrizio Poggi

Grossman, Stefan – “Shining Shadows” (CD)

ACOUSTIC MUSIC RECORDS, 2011

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente dopo aver letto e compreso la privacy policy