Nov
29
2016

MUSICANTI DEL PICCOLO BORGO TRIO – DI CANTI DI DONNE E D’AMORE – Radici Music, 2016

Una dedica all’indimenticabile voce di Firenze, Riccardo Marrasco, ci fa capire già dagli intenti la qualità di questo bel disco dei Musicanti del Piccolo Borgo. Un versione combo dei Musicanti, un trio che vede all’opera Silvio Trotta come di consueto alla sua infinita sfilza di strumenti a corde (mandolino, mandoloncello, bouzouki, chitarra battente, chitarra e tamburello), Alessandro Bruni alla chitarra classica e chitarra battente ed Elvira Impagnatiello alla voce. E proprio sulla voce dell’Elvira è costruito quest’album, una voce che spazia in libertà attraverso repertori di varie regioni del Centro e Sud Italia, sempre sostenuta da un tappeto di corde che riportano l’espressività alla radice di una musicalità italiana, scarna ed efficace. Già questo non è poco, considerata la gran caciara che spesso si ascolta in dischi ricolmi di strumenti e con arrangiamenti superficialmente taranta-oriented… e, lasciatecelo, dire, non se ne può più!

musicanti-del-piccolo-borgo-trio-in-concerto-a-artipelago

Ben vengano, quindi, dischi come questo dove dichiaratamente la voce femminile nella musica tradizionale del centromeridionale si alza per raccontare la donna e le sue tante anime. Lasciando al canto una bandiera della dignità femminile che si alza nel vento per riaffermare il proprio ruolo, spesso troppo silenzioso.

13315789_1172199559471071_6581898114657682297_n

Ben dodici le tracce che compongono questo Di canti d’amore di donne, provenienti da ricerche sul campo risalenti agli anni Settanta o brani ascoltati da alcuni grandi esecutori e riproposti con amore e passione, impreziositi da un significativo inedito di Alessandro Parente. L’idea dell’uso esclusivo degli strumenti a corde caratterizza il suono dell’album, che corre via sul lettore con gran piacevolezza, rileggendo alcuni grandi classici o proponendoci alcune piccole perle che provengono dalle stesse ricerche sul campo dei componenti del gruppo. Bella, come da tradizione dell’etichetta Radici Music, anche la confezione che ci consegna un bel disco da mettere sotto l’albero per tutti gli appassionati della pura e semplice tradizione italiana.

Andrea Del Favero

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali ex L. 196/2003 dopo aver letto e compreso la privacy policy

Privacy e Cookies