Giu
15
2011

MAX DE ALOE UN CONTROCANTO IN TASCA Racconti di musicisti gentili, poeti innamorati e pazzi inventori di strumenti musicali. Uno spettacolo sospeso tra il tango e il jazz ABeat ABJZ500, 2011

Questo ottimo dvd con l’attenta e discreta regia di Francesco Vincenzi contiene uno spettacolo intenso e poetico registrato dal vivo a “La Marchesa” di Mirandola in provincia di Modena.
Max De Aloe, musicista versatile, geniale e in qualche modo unico nel panorama musicale di casa nostra, ha realizzato una performance in solitario di grande efficacia. Lo spettacolo è davvero sospeso come enunciato nel titolo tra tango e il jazz. De Aloe ci racconta con onestà, ironia, serietà e grande esperienza (caratteristiche che da sempre contraddistinguono i percorsi artistici di bravo armonicista di caratura internazionale), la nascita quasi fortuita del suo strumento prediletto. Lo fa con sapiente maestria, alternando brani musicali (suonati anche con la fisarmonica) ad aneddoti, storie e poesie su grandi personaggi come Hugo Diaz, Carlos Gardel, Alfonsina Storni, Osvaldo Soriano e molti altri. Uno spettacolo e una serie d’interviste quelli contenuti in questo compendio che non potranno non conquistare chi ama la saggezza semplice eppure affascinante della poesia, la passionalità del tango e la visione sonora tra passato e presente del jazz. Una musica e uno spettacolo quello di De Aloe che attraverso il “Soffio dell’anima” (titolo di un libro di Fabrizio Poggi sull’armonica blues citato anche dallo stesso De Aloe durante lo spettacolo) non può non sedurre e affascinare un pubblico colto, intelligente e sensibile.
A contorno dello spettacolo due interviste: una a Willi Burger (tra i più grandi armonicisti classici al mondo) e a Bruno De Filippi, grande jazzista, scomparso recentemente e alla cui memoria questo dvd è dedicato.
Roberto Di Giovanni
Per maggiori informazioni:
www.maxdealoe.it
www.abeatrecords.com

Qui il trailer del dvd

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 01479370932

Direttore responsabile Nicola Angeli
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente dopo aver letto e compreso la privacy policy