Mar
11
2013

“MASCA VOLA VIA” – Simona Colonna – MUSICA MADE IN BIELLA/distr. TRE LUNE, 2012

mascavolaviaSiamo consapevoli di ripeterlo fino alla noia, ma quello che spesso manca al folk di qualità in Italia è un’adesione sincera al principio che informa, per esempio, la buona musica americana: less is more. Ovviamente, ci sono le eccezioni di rito e con piacere annoveriamo fra queste la piemontese Simona Colonna, che negli ultimi anni si è finalmente guadagnata un po’ di strameritata visibilità vincendo il Biella Festival 2011 e imponendosi all’attenzione della giuria del premio Andrea Parodi a Cagliari nel 2012 classificandosi al primo posto come miglior arrangiamento e migliore interpretazione; prima anche nel gradimento degli altri artisti in concorso. Le canzoni che hanno fatto guadagnare a Simona questi prestigiosi riconoscimenti sono “Masca Vola Via” e “Brigante Stella”, due delle cinque tracce di questo disco, definito dall’autrice e cantante una suite per voce e violoncello. Altro che less is more, direte voi… Qui siamo al minimalismo più esasperato, a venti minuti di esercizio cerebrale e puro autocompiacimento. E invece vi sbagliate. Perché ascoltare “Masca Vola Via” è un’esperienza sensoriale a tinte forti e suoni magici. Dopo pochissimi istanti dall’inizio ci siamo già dimenticati che protagonisti del disco sono solo una voce e un violoncello; le emozioni suscitate dall’ascolto sono paragonabili a quelle provocate da una grande orchestra; le storie raccontate, fra leggenda e poesia, ti catturano e incoraggiano la fantasia a volare; l’insieme è perfetto, sorretto da un grande carisma e da una personalità vincente.  E da una modestia rara a trovarsi fra i grandi, quale Simona è. Un’autentica sorpresa  che conferma, se mai ce ne fosse bisogno, la sterile inutilità dei talent show nell’obiettivo di scoprire la musica e gli artisti di domani. E premia invece il coraggio di manifestazioni culturali (lontane mille miglia da “Amici” e da Sanremo) che ci aiutano a vederci chiaro senza suscitare inutile chiasso e concentrandosi solo sulla musica. Anche questo è less is more. www.simonacolonna.it

Roberto G. Sacchi

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali ex L. 196/2003 dopo aver letto e compreso la privacy policy

Privacy e Cookies