Apr
30
2012

Capezzuoli, Andrea e Compagnia – “Leandra”

Dopo un peregrinare artistico che lo ha portato a misurarsi con mille formazioni e mille repertori, da qualche anno Andrea Capezzuoli –organettista milanese- pare aver trovato la dimensione ideale per esprimere le proprie ambizioni musicali: un solido quartetto (composto, oltre che dal titolare, anche da Mattia Ghion, Luca Rampinini, Marco Ghezzo) che nel tempo ha maturato un proprio sound riconoscibile ma sempre in grado di regalarti qualche sorpresa. Il mix delle voci, delle ance (libere o meno), delle corde pizzicate o strofinate forma un insieme compatto e trascinante che in questo “Leandra” si esprime ancor meglio che nei precedenti “Suonato con i piedi” e “Tutto per Amore” (che pure ottennero grande successo di pubblico e critica in Italia e all’estero, soprattutto in Francia dove hanno meritato il massimo dei voti di “Trad-Magazine”). Questo, probabilmente, è dovuto al fatto che a furia di suonare insieme il gruppo guidato da Capezzuoli ha acquisito tutti quegli automatismi tecnici che arricchiscono l’esecuzione di spontaneità e buonumore, fattori che facilitano la presa sul pubblico e rendono più convinto e convincente il prodotto finale. Un cenno anche al repertorio, costituito in gran parte da classici della tradizione dell’Italia settentrionale opportunamente miscelati, come nel costume del gruppo, con melodie, sonorità e ritmi franco-canadesi. Interessante anche la strada della composizione, che raggiunge il suo apice ne “Il Demonio”, firmata Andrea Capezzuoli, una sorta di ballata iterativa adeguata alla sensibilità di oggi. Curiosa e divertente la versione della “Donna Lombarda”, stupefacente cameo di un ospite di riguardo come Nando Citarella. Anche se perfettamente adattabile a una funzione di ballo, “Leandra” è un disco che si fa notare per la piacevolezza della dimensione d’ascolto, per l’immediatezza del messaggio, per saper trasmettere in tutta la sua pienezza il divertimento che sicuramente hanno provato i musicisti progettandolo e suonandolo.

www.folkclubethnosuoni.com

Roberto G. Sacchi

Capezzuoli, Andrea e Compagnia – “Leandra” (CD)

FolkClub Ethnosuoni – ES5393, 2012

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali ex L. 196/2003 dopo aver letto e compreso la privacy policy

Privacy e Cookies