Mag
25
2016

LARES – Anno LXXX e LXXXI

Lares. Quadrimestrale di studi demoetnoantropologici, Anno LXXX, n. 2, Maggio-Agosto 2014.
Indice: Letizia Bindi, “A casa del professore”; Alberto Mario Cirese, “Gli studi, la morte e i remi in barca”; Carlotta Colombatto, “La devoluzione degli oggetti: da eredità a patrimonio”; Maurizio Agamennone, “La terza edizione, quella del 2000: un possibile ‘ur-text’ del progetto La Notte della Taranta”; Amedeo Benedetti, “Angelo De Gubernatis nelle lettere agli amici letterati”; “La seconda linea dell’antropologia (a cura di Mariano Fresta)”; Dante Priore, “Autobiografia”; Dante Priore, “Intervista a mio padre”; “Dante Priore, ricercatore (intervista a cura di Mariano Fresta)”; “Bibliografia di Dante Priore”; Massimiliano Pinelli, “«Divorare per non essere divorati». Etnografia dei processi di destituzionalizzazione nel campo della salute mentale in Brasile”.

Lares. Quadrimestrale di studi demoetnoantropologici, Anno LXXX, n. 3, Settembre-Dicembre 2014.
Numero monografico sul tema: Culture domestiche. Saggi interdisciplinari, a cura di Valentina Lusini e Pietro Meloni. Indice: Pietro Meloni, “Introduzione. L’uso (o il consumo) dello spazio domestico”; Silvia Paggi, “Antropologia filmica dello spazio domestico”; Imma Fiorino, “La stanza nella stanza: l’arredamento come inclusione o raddoppiamento dello spazio domestico”; Simonetta Grilli, “Case, cibo e famiglia. Pratiche dell’abitare e della relazionalità parentale”; Dario Mangano, “La cucina oggi”; Roberta Sassatelli – Federica Davolio, “‘A cena da noi’. Ospitalità e negoziazioni simboliche della domesticità”; Fabio Dei, “Il sacro domestico. Religione invisibile e cultura materiale”; Gian Luigi Bravo, “Etnografia della casa. Aspetti materiali e immateriali”; Valentina Lusini, “Living Rooms: l’estetica dello spazio domestico nell’arte contemporanea”; Francesco Zucconi, “Dagli home movies al found footage cinema. Sulle tracce della cultura visuale domestica”.

Lares. Quadrimestrale di studi demoetnoantropologici, Anno LXXXI, n. 1, Gennaio-Aprile 2015.
Indice: Luciano Arcella, “La cultura positivista e l’invenzione del mito spiritista nella metropoli brasiliana”; Sergio Bonanzinga, “Lionardo Vigo, un autonomista dell’etnografia siciliana”; Dario Nardini, “Gouren. La lotta bretone, un’etnografia corpo a corpo”;
“In ricordo di Enrica Delitala”
Giulio Angioni, “A Enrica Delitala (1934-2014)”; Anna Lecca – Pietro Clemente, “Ricordare Enrica Delitala”; Graziella Delitala Sedda, “Enrica, mia sorella”; Mariano Fresta, “Enrica Delitala ad Aix-En-Procence e la cartografia demologica”; Marcello Marras, “Enrica Delitala: studiosa, docente, maestra. Il rigore scientifico e la generosità d’animo della demologa sarda nel ricordo di un allievo”; Fulvia Putzolu, “Enrica Delitala, la maestra che avrei voluto”; Chiarella Rapallo Addari, “Per Enrica. Storie intrecciate”;
“Archivio – Enrica Delitala”
“Morte. Premessa”; “Scolari dell’Impero. Note su alcuni testi per le scuole elementari della A.O.I”; “Nascita e vita di un paese. Appunti su Stintino”; “Come e perché ricercare le fiabe popolari”; “Bibliografia”.

Recensioni 19 aprile 2016

I commenti sono chiusi.

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali ex L. 196/2003 dopo aver letto e compreso la privacy policy

Privacy e Cookies