Set
14
2018

LA PFM ELETTA MIGLIORE ARTISTA INTERNAZIONALE DELL’ANNO AI PROG MUSIC AWARDS UK 2018

La Premiata Forneria Marconi, dopo un lungo tour durato quasi un anno con buoni riscontri un po’ dovunque, conquista il prestigioso premio come Migliore artista internazionale dell’anno ai Prog Music Awards UK 2018, il contest internazionale dedicato ai maestri e alle nuove proposte della musica rock. L’annuncio ufficiale è arrivato nella notte di giovedì 13 settembre durante la cerimonia di premiazione che si è svolta all’Underglobe Theatre a Londra.

Il Premio conferma, ancora una volta, che la band non può essere semplicemente racchiusa in vecchie e consumate etichette, ma si dimostra al passo con i tempi, ben agganciata al presente e sancisce un anno di grandi successi per la rock band italiana più famosa al mondo. Un anno iniziato con la pubblicazione del loro ultimo album di inediti Emotional Tattoos (pubblicato da InsideOutMusic/SonyMusic) a cui è seguito un lunghissimo tour mondiale dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito e ovviamente in tutta Italia.

La band inoltre è stata invitata, per la terza volta, a salire a bordo della CRUISE TO THE EDGE che partirà a febbraio da Tampa. la PFM è l’unico gruppo italiano che parteciperà all’evento insieme alle più grandi prog band del mondo, capitanate degli YES.
Nata discograficamente nel 1971, la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale, entrando nel 1973 nella classifica di Billboard (per Photos Of Ghosts) e vincendo un disco d’oro in Giappone. Continua fino ai giorni nostri a rappresentare un punto di riferimento. Recentemente la PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella Royal Rock Hall of Fame di 100 artisti più importanti del mondo.

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente dopo aver letto e compreso la privacy policy