Lug
3
2018

IRISH NIGHTS – CASTELLO VISCONTEO DI PAGAZZANO, 6- 7 luglio 2018

Anche quest’anno lo splendido antico Castello Visconteo di Pagazzano accoglie le note della miglior musica celtica con una festa irlandese che è vetrina importante della cultura d’Irlanda. L’evento, Irish Night, frutto della rinnovata collaborazione di Geomusic con il Comune e il Gruppo della Civiltà Contadina di Pagazzano, è un fantastico viaggio nell’isola verde attraverso musica, mostre, video e degustazioni gastronomiche.
Protagonisti assoluti della prima serata gli irlandesi Flook, tra le più prestigiose formazioni d’Irlanda che, dopo tanti anni, tornano, attesissimi, in Italia col loro folk progressivo e fuori dai canoni classici, sempre avanti, sempre innovativo.

Sebbene la loro prima uscita discografica, Flook! Live! (1997), sia già stata allora salutata come l’album definitivo del flauto moderno dall’Irish Times, i Flook fanno il loro ingresso vero e proprio sulla scena internazionale col primo album di studio, Flatfish, del 1999. Un disco che vede l’ingresso in formazione del maestro di bodhran John Joe Kelly, che va ad aggiungersi ai flautisti Brian Finnegan e Sarah Allen e al chitarrista Ed Boyd. Flatfish viene salutato come impressionante, notevole e qualcosa di vicino al miracoloso, ma sono le esibizioni live che realmente catturano i cuori di chi li può guardare e ascoltare. Dopo altri tre dischi e una pausa di ripensamenti, agli inizi del 2018 il gruppo annuncia il proprio rientro sulle scene partecipando ai più importanti festival ed eventi internazionali e confermandosi tra i migliori e innovativi interpreti della tradizione irlandese.
Il quartetto formato da Sarah Allen al flauto, whistles e fisarmonica, Brian Finnegan ai flauti, whistles e bansuri), Ed Boyd chitarra, bouzouki e mandolino, John Joe Kelly al bodhran, attesissimo, sarà in concerto nella prestigiosa cornice del Castello Visconteo di Pagazzano nell’ambito di un nuovo tour che li vedrà impegnati in Italia in altre performance, rappresentati in esclusiva da Geomusic.
 
Il cartellone del festival prevede servizio bar e ristorazione, degustazione di prodotti gastronomici locali, visita guidata ai musei del castello, videoproiezioni e le seguenti mostre fotografiche:
Irish Views immagini sulle bellezze della verde isola e videoproiezioni nella sala del Torchio.
Folk Out – quarant’anni di folk e non solo in Bergamasca e oltre, presso la sala delle Capriate. Un’ imperdibile testimonianza delle tante iniziative (concerti, festival, incontri culturali) che Geomusic ha saputo organizzare negli anni, diffondendo cultura e buona musica tra i monti e le valli della provincia di Bergamo, e ben oltre!
Possibili Irish Sessions nei vari contesti del castello.
La festa continua domenica 7 luglio con una cena irlandese per la quale è richiesta una prenotazione entro il 2 luglio, possibile sul sito www.castellodipagazzano.it.

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente dopo aver letto e compreso la privacy policy