Dic
28
2010

HORSE I RODE IN ON – Rich Hopkins & The Luminarios

BLUE-ROSE RECORDS – BLU CD0400/IRD
SONGWRITER/USA, 2007

Ecco a voi un songwriter poco noto ai più, ma non per questo poco degno di attenzione, anzi!!! il giovanotto arriva dalle parti di Tucson, Arizona; le sue canzoni sono rock-ballads che hanno una nervatura sabbiosa che possiamo definire desertica, una trama granulosa fatta di suoni ora carezzevoli ora aspri, suadentemente cartavetrosi. Sul manico della sua chitarra ha intagliato una dozzina di tacche che equivalgono ad altrettanti dischi e le sue sono storie normali di gente normale, sogni & dolori, speranze & sentimenti, visioni & colori… Storie di peccato & storie santificate…

Affinità e contingenze possiamo riscontrarle con gente come i Green On Red di Dan Stuart & Chuck Prophet e con i Dream Syndicate di Steve Wynn o anche i Crazy Horse; sono canzoni a tutto tondo, affabilmente stuzzicanti, ma pregne d’energia e di quella punta d’elettricità che rende il nucleo della canzone più vigoroso.

Tra le varie tracks evidenziamo l’ottima e sapida “Horse I Rode In On (And Fell Off)”, la lucente “Mexican Sky”, le scorrerie psichedeliche di “Voices” e di “Dragging” o le carezzevoli “Hard Times” e “Linea#27”.

Da sottolineare, come bonus track, l’eccellente cover di “Mr. Soul” (N. Young & Buffalo Springfield).

That’s all folk!

Claudio Giuliani

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali ex L. 196/2003 dopo aver letto e compreso la privacy policy

Privacy e Cookies