Dic
12
2011

Orchestra Bailam – “Harem Bailam”

Dopo “Mamma Li Turchi” (1991), “Bailamme” (2001), “Non Occidentalizzarti” (2006) e “Lengua Serpentina” (2007, di cui è titolare insieme a Roberta Alloisio) la band genovese capitanata da Franco Minelli si e ci regala un disco live, registrato nel marzo 2009 al Teatro della Tosse. Di quel concerto, nel disco si trova anche una traccia video che ci aiuta a entrare nell’atmosfera esotica ma non troppo che è caratteristica, da sempre, dell’espressività della formazione. Un aiuto, per quanto gradevole, assolutamente non necessario perché l’abilità dei sei musicisti (qui rinforzati da una qualificata schiera di ospiti, fra i quali citiamo il percussionista Marco Fadda, il trio degli Arcotrafficanti e Cosimo Francavilla al sax) nel conquistare l’attenzione dell’ascoltatore è una delle qualità salienti della formazione genovese, protagonista di un sound diretto e immediato. Ricca e varia la scelta dei brani proposti in questo “Harem Bailam”, che vanno da alcune composizioni originali di Franco Minelli a tradizionali orientali, da brani di famosi autori e interpreti, fra cui una versione inedita e accattivante di “Days of Pearly Spencer”, un celeberrimo successo internazionale di pop-rock portato al successo anche in Italia da Caterina Caselli (1968) con il titolo “Il volto della vita” e qui interpretato da Roberta Alloisio. Un disco che ci auguriamo possa portare fortuna alla meritevole formazione genovese, ingiustamente assente o quasi dai grandi folk festival italiani, che dimostra anche e soprattutto dal vivo le sue grandi potenzialità e l’originalità della strada intrapresa.

Giacomo Sereni

Orchestra Bailam – “Harem Bailam” (CD)

Felmay – FY8153, 2009

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente dopo aver letto e compreso la privacy policy