Ott
26
2016

GOITSE – INSPIRED BY CHANCE – CLADDAGH RECORDS 2016

In occasione del loro album di debutto parlammo di loro su Folkbulletin come una delle future grandi realtà della musica irlandese. A distanza di poco tempo dall’entusiastica recensione di  Alessandro Nobis, ebbi occasione di lavorare con loro, facendo loro i suoni, in una calda serata estiva a Folkest e tutte le belle impressioni sucsitate dall’ascolto del disco furono confermate e addirittura superate dal loro impatto dal vivo, condito da una sincera simpatia nei confronti di chi lavora con loro e per loro e con il pubblico. 
Ora ci arriva questo “Inspired by Chance” e ritroviamo la stessa raffinatezza stilistica che è ormai diventata marchio di fabbrica per loro. Conal O’Kane con il suo chitarrismo che si lancia in qualche sperimentazione regge il peso delle strutture ritmiche con grande precisione e inventiva, mentre il banjo di James Harvey diventa la punta di diamante del suono del gruppo (e guardate che se io esalto il suono di un banjo ce ne vuole, eh…). Áine McGeeney è molto maturata vocalmente e lascia il segno nelle sue interpretazioni, condendo il tutto con uno stile violinistico ben calibrato. “An Bonnán Buí” e “Ireland’s Green Shore” sono due brani nei quali emergono le sue doti, senza dimenticare il lamento di “The Hills of Sweet Lislea”, con una magistrale parte di piano di Tadhg Ó Meachair. Completa il gruppo, aggiungendo una nuova profondità al suono, il contrabbasso di Martin Brunsden.
Gran disco per un gruppo che ha già raggiunto la sua piena maturità e ci riserverà ancora belle sorprese per un radioso futuro, sicuramente non “inspirato dal caso”.
“Goitse have a unique personality which is manifested in their music which I really love.” – parole di Dunal Lunny!
Andrea Del Favero

goitse-7519-238x300

Lascia un commento

Ho letto ed acconsento alla Privacy Policy

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali ex L. 196/2003 dopo aver letto e compreso la privacy policy

Privacy e Cookies