Browsing articles in "Recensioni"
Giu
25
2017

POLLOCK PROJECT – SLOWLY PLEASE! – Be Human Records, 2017

di Felice Colussi Pollock Project è una realtà musicale composita e cangiante, che negli anni ci ha saputo affascinare per le se sue scelte originali e dense di stimoli, tra jazz contemporaneo, world music, post-prog, musica elettronica, arti visuali in delicato equilibrio fra classico e modernità. Marco Testoni, creatore e mentore di questa bella realtà musicale, è musicista navigato e ben noto anche come autore di colonne sonore (Premio Colonne Sonore 2014 e Premio Roma […]

Giu
25
2017

CIOSI – INTO THE WILD SESSION – autoproduzione, 2017

di Alberto Grollo Dalla foto che appare sul sito Ciosi sembra un ragazzo veramente giovane, ma se lo ascolti ti prende subito per la gran bella voce da consumato bluesman, con un repertorio che si basa su brani originali e sulla reinterpretazione dei grandi maestri del folk americano dove si rincorrono linguaggi flatpicking, bluegrass, country e blues. Il disco è piacevole, i nove brani godono di un buon suono di chitarra ed ogni tanto si […]

Giu
24
2017

LAURA FONTANA – LICENZE FONETICHE – autoproduzione, 2016

di Alberto Grollo Sarà che la chitarra è donna, sarà che morfologicamente ne riassume le sembianze… sta di fatto che a certi livelli viene cercata e si concede quasi solo a noi maschietti. Rari sono gli esempi che fanno eccezione a questa regola (Joni, Laurie…). Laura è una gran bella eccezione di figliuola (fatto che non guasta mai..), bazzica molto su Facebook e è là che è avvenuta la scoperta, fin dai primissimi filmati in […]

Giu
23
2017

FRANCO PRESTI – MOVING – autoproduzione, 2016

di Alberto Grollo   Quando la musica viene fatta con il cuore e suonata bene, con la precisione che non tolga niente alla comunicativa e all’espressività, è sempre bella, a prescindere che sia jazz o mainstream, country o blues. Questo Moving è un bel disco, che dà serenità, che si ascolta e si ha voglia di riascoltare. Franco Presti è compositore, arrangiatore nonchè chitarrista, pur avendo mosso i primi passi sul pianoforte ed è totalmente […]

Giu
22
2017

ANDREA CUBEDDU – Jumpin’ Up And Down – AZBlues, 2017

di Gianni Giusti Andrea Cubeddu risiede da alcuni anni a MIlano, pur essendo originario della Sardegna. La sua grande passione musicale è però il blues del Delta e il Blues rurale. Dopo un’esperienza a Chicago trova una sua collocazione artistica giungendo alla sua prima produzione discografica completa, Jumpin’ Up And Down. La prima volta che ho sentito questa frase – racconta lo stesso Cubeddu – è stata nel brano Preachin’ Blues di Son House (I […]

Giu
18
2017

NICOLETTA OSCURO e MATTEO SGOBINO “Tina Modotti: gli occhi e le mani FOLKEST DISCHI, CD, 2017

  di Alessandro Nobis Il raccontare storie, attraverso la radio, la carta stampata, da un palcoscenico (il teatro canzone) e anche perché no davanti ad uno sparuto gruppo di amici è pratica secolare che di recente ha subito un giusto picco di popolarità soprattutto da quando questo fare teatro viene indicato con una parola inglese, storytelling. Si raccontano fatti di cronaca, gesta di personaggi legati a vari aspetti della vita, conosciuti e non conosciuti, si […]

Mag
3
2017

ALFIO ANTICO – ANTICO – Origine Rec. – CD, 2015

di Fabio Giuffrida   Non è recentissimo questo lavoro di Alfio Antico, grande talento siciliano delle pelli. Undici tracce lo compongono, dove gli umori della sua Sicilia escono come una canto che sulle montagne rimbalza di rocca in roccia in roccia, rincorrendo greggi, abbaiare di cani, stridi di rapaci in volo nel sole a picco nel cielo così terso che solo in Sicilia potete trovare. Tra li muntagni, come canta Alfio, come in un ventre […]

Pagine:1234567...145»

Contatti redazione

www.folkbulletin.com
Testata giornalistica registrata,
tribunale di Pordenone nr. 497
del 10/6/2003.
Copyright © EditEventi
P.IVA 03881480101

Direttore responsabile Nicola Cossar
Redazione: direttore@folkbulletin.com

Utilizzando gli indirizzi email per comunicazioni, autorizzi al trattamento dei dati personali ex L. 196/2003 dopo aver letto e compreso la privacy policy

Privacy e Cookies